Basta Zanzare! La tua casa è protetta?

Come possiamo attrezzare il nostro immobile per evitare le fastidiosissime zanzare?Ci sono metodi diretti e indiretti, molte sono le strade percorribili dall’alimentazione ai più sofisticati sistemi elettronici, ma senza dubbio delle ottime zanzariere potranno aiutare meglio di ogni altra cosa.

 Rimedi semplici e naturali

Con piccoli gesti possiamo senza dubbio migliorare la fastidiosa presenza di insetti ematofagi, anche dell’aceto posto in piattini con qualche fetta di limone, piantumare geranei o della piacevole lavanda , porre delle goccie di citronella sulle candele ed evitare acqua stagnante nei paraggi possono essere un valido aiuto. Non tutti sanno che anche la nostra alimentazione può attrarre o allontanare le zanzare dalla nostra pelle; difatti l’odore che le nostre ghiandole sono in grado di produrre varia in funzione di ciò che mangiamo; parrebbe che la vitamina c e mangiare molto aglio o peperoncino come porre una volta al giorno un pizzico di lievito di birra in granelli su almeno un alimento possa essere di grande aiuto facendoci mutare le traccie olfattive tanto gradite a questi insetti.

 Rimedi Tecnologici

La tecnologia anche in questo caso ci mette a disposizione svariati strumenti per allontanare o eliminare definitivamente i fatidiosi insetti da puntura. Ultrasuoni tra i 5.000hz e i 9.000hz emessi da congengni a tensione di rete o ricaricabili a luce solare garantiscono di preservare diversi metri quadrati, sono state pertanto create anche delle app per android o iphone in grado di produrre suoni a queste frequenze… non ci resta che scaricarle e provare!

La philips produce lampadine di colore giallo (il colore meno amato dalle zanzare) che abbinate a strisce led nello stesso colore possono illuminare un ambiente in un suggestivo colore ocra e al contempo farci dimenticare i fastidiosi pruriti.Esistono inoltre efficienti trappole che producono anidride carbonica tramite la catalizzazione del gas propano; in questo modo le zanzare attratte dalla nostra respirazione vengono ingannate e poi catturate per aspirazione.Viene da sè che questo è un sistema prefretto per giardini e aree verdi dove la produzione di anidride carbonica non può arrecare alcun danno. Esistono trappole capaci di proteggere aree da 4000 mq potrete interpellarci per avere maggiori consigli su dove reperire questi prodotti.zanzara e zanzariera

 Zanzariere.. tanti tipi quali le migliori?

Tutti noi conosciamo le zanzariere, delle reti molto fitte poste all’esterno dei serramenti in grado di tenere al riparo i nostri alloggi. Vi sono modelli adesivi acquistabili presso diverse ferramente attrezzate per il fai da te, da qualche anno sono comparse anche di magnetiche rimovibili durante il periodo invernale quando non ve ne è più bisogno. Le zanzariere avvolgibili invece si comportano come delle tende a rullo o come fossero delle tapparelle, vi è un cassonettino che racchiude il rullo e delle guide di discesa, è possibile averle in diversi colori in modo che si adattino alla facciate dell’edificio che vanno a tutelare.

Rp design group in tutti i suoi interventi di ristrutturazione provvede a far installare dei falsitelai per i serramenti che integrano al loro interno le guide per le zanzariere,così come i cassonetti porta rullo. In questo modo la zanzariera diviene totalmente invisibile quando riposta.k78plisse

 Le porte finestre con zanzariere che disastro!

Certo è che se per le finestre sono state messe a punto zanzariere funzionalissime ed efficentissime, per le porte finestre i disagi di utilizzo non mancano. Ne sono state fondamentalmente create 3 tipi, con avvolgimento orizzontale e con avvolgimento verticale(a lato), e a pannelli scorrevoli ; ne evidenzieremo ora i difetti:

Zanzariere ad avvolgimento orizzontale.

Lentezza e incredibile scomodità nel sollevamento; trattandosi di una porta finestra con una altezza di almeno 2,40 mt dovremo armarci di pazienza qualora si volesse sollevare tutta mediante la catenella di sollevamento, con il conseguente passaggio all’interno di zanzare che non riuscirebbero più ad uscire una volta richiusa.

 Zanzariere ad avvolgimanto verticale (a lato)

Questa tipologia monta un rullo a molla capace di auto avvolgersi in apertura; Per consentirne un corretto avvolgimento e una buona tenuta diviene fondamentale una guida montata a terra che sarà di notevole intralcio con continui rischi di inciampo e rottura. L’avvolgimento verticale dopo alcuni anni di utilizzo non lavora più a dovere iniziando a piegare ed infine a rompere la zanzariera stessa. Un altro pericolo è determinato dalla molla di avvolgimento contrastata solo da un magnete in chiusura; forti folate di vento o un bimbo distratto in corsa farebbero scattare con forza la molla con rischi rottura o di ferire chi si trova nelle immediate vicinanaze.

Zanzariere a pannelli scorrevoli

Grandi e ingombranti pannelli sono utilizzabili solo per ampi passaggi sono spesso di intralcio al passaggio e richiedono grandi guide a pavimento.

 La soluzione consigliata dai professionisti

Rp design group da diversi anni predispone tutte le zanzariere per porte finestre con modelli plisettati a fisarmonica, capaci di scorrere da dx a sx e da sx a dx simultaneamente e con un ingobro di guida a pavimento di appena 4mm. Si tratta di zanzariere robustissime senza molle e senza catenelle per una facile e immediata apertura operata in tutta sicurezza, a seguire alcune immagini.In questo modo anche le grandi vetrate che affacciano su giardini o terrazze saranno ora protette!

 

Guarda  dei  nostri  lavori Vieni a trovarci o scrivici

 

 

 

 

2 comments

  1. We are a gaggle of volunteers and opening a new scheme in our community.
    Your site offered us with helpful information to work on.
    You’ve done an impressive job and our entire group might be grateful to you.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

io non sono un robot *